Akira Yamaoka spera nel ritorno di Silent Hill

Ma nel frattempo il silenzio di Konami si fa sempre più assordante...

Di Fabrizio Cirillo (30 Agosto 2017 - 14:44)
Akira Yamaoka spera nel ritorno di Silent Hill

Il futuro di Silent Hill continua ad essere avvolto dalla stessa folta coltre di nebbia che ne ha sempre caratterizzato l'ambientazione. Con il famoso progetto PT ufficialmente cancellato in conseguenza delle note vicende che portarono Hideo Kojima ad interrompere un rapporto durato decenni, Konami sembra infatti ancora piuttosto indecisa sul da farsi, e mentre gli anni continuano inesorabilmente a passare (l'ultimo vero Silent Hill è datato marzo 2012) c'è già chi guarda alla serie in maniera decisamente nostalgica.

In questo caso a farlo è nientemeno che il compositore della serie ed ex membro del Team Silent Akira Yamaoka, convinto del fatto che il mercato videoludico avrebbe davvero bisogno di un nuovo capitolo della saga.

"Non posso davvero dire se ci sarà un altro Silent Hill oppure no. Sicuramente mi piacerebbe che accadesse, ma non posso ovviamente esserne certo. Personalmente sarei contentissimo di entrare a far parte di un progetto di questo tipo, fermo restando che con il passare del tempo divento sempre più dubbioso sulla possibilità che io possa offrire ciò che l'attuale industria dei videogiochi si aspetta e che Silent Hill comunque meriterebbe".

Sky TG24: guarda la diretta
Empire
Empire
LEGO Ninjago Il film
LEGO Ninjago Il film

E' Meraviglioso! (cit)

L'uomo di neve
L'uomo di neve

Fassbender scalda i freddi ghiacci norvegesi

It (Reboot)

5

It (Reboot)

Lo vuoi un palloncino?

Blade Runner 2049

6

Blade Runner 2049

Un Blade Runner differente!

Kingsman: Il Cerchio d'oro
Kingsman: Il Cerchio d'oro

Gli agenti al 'disservizio' di Sua Maestà ritornano in scena