Pro Evolution Soccer 2010 - Hands On

La versione semi completa di PES nelle nostre mani

Di Fabrizio Cirillo (1 Settembre 2009)
PES 2010 sarà graficamente più bello, si giocherà meglio e riprodurrà il calcio reale nella maniera più fedele consentita dall'hardware di ultima generazione”. Così recitava il primo comunicato stampa che annunciava lo sviluppo del nuovo appuntamento del calcio secondo Konami, ovvero di quello che secondo lo stesso team di sviluppo avrà il compito di riportare la serie ai fasti del passato dopo due uscite non propriamente all'altezza della situazione.

Dopo le “buone sensazioni” della demo presentata in occasione del GamesCom di Colonia, noi di Gamesurf abbiamo avuto il privilegio -grazie ad Halifax- di mettere le mani sulla versione quasi completa del gioco, in modo da poter verificare quante delle promesse sbandierate a più riprese dal team di Tokyo saranno effettivamente mantenute. Precisiamo fin d'ora che tutte le valutazioni presenti nell'articolo si riferiscono come già detto ad una versione non definitiva del gioco, e che pertanto potrebbero differire da quelle della versione che sarà invece disponibile a partire dal prossimo 22 Ottobre.
Immagine 1
Immagine 2
Immagine 3
Tra i vecchio ed il nuovo
Dal punto di vista prettamente contenutistico Pro Evolution Soccer 2010 pare non discostarsi più di tanto dal suo predecessore, offrendo attraverso un menu completamente rinnovato dalla classica partita di Esibizione alla modalità Master League, passando per le immancabili opzioni Coppa (confermata sia la Champions League che la UEFA League, entrambe assenti in questo codice preview) , Diventa un Mito ed Online, con quest'ultima decisamente più strutturata benché impossibile da testare a causa dell'ovvia assenza di server di gioco ufficiali.

Sebbene il primo impatto con PES 2010 regali un profondo senso di déjà vu (non che sia un male, intendiamoci), è tuttavia sufficiente dare uno sguardo un po' più approfondito alle diverse opzioni di gioco per rendersi conto dello sforzo profuso dal team di sviluppo per introdurre tutta una svariata serie di parametri aggiuntivi, in grado di rinnovare seppur parzialmente l'intero set di modalità disponibili.

Partendo da modalità di gioco tutto sommato “a margine” come l'opzione Esibizione (che propone di volta in volta compagini pescate a caso dall'intero database del gioco) e quella dedicata alla creazione ed alla modifica di squadre e giocatori  (con un ventaglio complessivo di opzioni decisamente più ricco e variegato di quanto non fosse nel precedente capitolo della serie.), è infatti possibile apprezzare il lavoro di tuning effettuato dal team di Tokyo su ogni aspetto del gioco, operazione questa ancor più evidente  anche in quella che rappresenta il vero cuore pulsante del versante single player di Pro Evolution Soccer 2010, la Master League.
In questo caso specifico Konami ha infatti ben veduto di rivedere completamente il codice alla base della sopraccitata modalità,  intervenendo non solo nella gestione tecnico / atletica dei giocatori (alcune caratteristiche tecniche di ogni singolo calciatore potranno essere sbloccate solo attraverso frequenti sessioni di allenamento) e della squadra primavera (per la prima volta alcuni giovanissimi calciatori facenti parte la rosa potranno essere selezionati in funzione dei propri -teorici- parametri di crescita e messi a contratto con stipendi medio bassi), ma anche e soprattutto inserendo, finalmente, la possibilità di disputare sia la UEFA che la Champions League.

Le novità riguardano anche l'aspetto gestionale del gioco, grazie alla possibilità di modificare sia la gestione patrimoniale della squadra (al contrario di quanto succedeva in passato, il denaro espresso in Dollari, Sterline o Euro potrà essere recuperato non solo attraverso la compravendita dei giocatori ed il piazzamento in campionato ma anche grazie gli introiti derivanti dai biglietti venduti allo stadio -parametro che terrà conto della popolarità sia della propria squadra che di quella avversaria- e delle varie sponsorizzazioni) che quella manageriale vera e propria.
 In quest'ultimo caso, infatti, come nel più classico dei manageriali di “Scudettiana memoria” sarà possibile affidare alla CPU il compito di gestire “le questioni del campo” e limitare dunque il proprio intervento alla sola gestione strategica dell'incontro.  Il tutto, ovviamente, senza rinunciare alle “solite” caratteristiche offerte da tempo immemore dalla Master League, per un risultato finale tanto vario quanto appagante.
Immagine 4
Immagine 5
Immagine 6
12
42 commenti
speriamo tolgano i piccoli difetti e che ci siano le squadre di tutta europa (vedi il 2009 senza la germania)....a quel punto sarà miooooo
baba2286Inviato il 1-9-2009 all 14:17
speriamo tolgano i piccoli difetti e che ci siano le squadre di tutta europa (vedi il 2009 senza la germania)....a quel punto sarà miooooo
PES potrebbe tornare il re. O diventare un RE, spaventandoci con i suoi risultati :asd:
Batman AAInviato il 1-9-2009 all 14:41
PES potrebbe tornare il re. O diventare un RE, spaventandoci con i suoi risultati :asd:
dai video di gameplay mi è sembrato identico ....stessa cosa per fifa....ormai i giochi di calcio sembrano dei dlc che paghi 70 euro...
gola profonda91Inviato il 1-9-2009 all 15:15
dai video di gameplay mi è sembrato identico ....stessa cosa per fifa....ormai i giochi di calcio sembrano dei dlc che paghi 70 euro...
bel pezzo. io incrocio le dita per il gioco. non mi scende tanto giù la storia delle carte...
El FundoInviato il 1-9-2009 all 15:15
bel pezzo. io incrocio le dita per il gioco. non mi scende tanto giù la storia delle carte...
[QUOTE=gola profonda91;1711952]dai video di gameplay mi è sembrato identico ....stessa cosa per fifa....ormai i giochi di calcio sembrano dei dlc che paghi 70 euro...[/QUOTE] Scusa ma cosa devono fare? Dotare i giocatori di pattini a reazione e i portieri di guanti allungabili? Il gioco del calcio è quello, possono migliorare la giocabilità, la simulazione ma a conti fatti si tratta pur sempre di prendere a calci un pallone. Tutta roba che da un video si "sente" ben poco. Comunque in Pro Evolution dovrebbero ridefinire i giocatori, ho provato diverse edizioni ed è da PES3 che mi sembra di giocare con dei pesi massimi cementati per terra, e da questa Preview le cose non sembrano essere cambiate dato che si parla di "pesantezza" per via del nuovo motore grafico. I giocatori devono essere fluidi, scattare in modo umano e cadere, impattare come dio comanda. Questa sicuramente è una delle pecche che mi fanno preferire il concorrente.
Alessandro330Inviato il 1-9-2009 all 15:31
gola profonda91 ha detto:
dai video di gameplay mi è sembrato identico ....stessa cosa per fifa....ormai i giochi di calcio sembrano dei dlc che paghi 70 euro...


Scusa ma cosa devono fare?
Dotare i giocatori di pattini a reazione e i portieri di guanti allungabili?
Il gioco del calcio è quello, possono migliorare la giocabilità, la simulazione ma a conti fatti si tratta pur sempre di prendere a calci un pallone.
Tutta roba che da un video si "sente" ben poco.

Comunque in Pro Evolution dovrebbero ridefinire i giocatori, ho provato diverse edizioni ed è da PES3 che mi sembra di giocare con dei pesi massimi cementati per terra, e da questa Preview le cose non sembrano essere cambiate dato che si parla di "pesantezza" per via del nuovo motore grafico.
I giocatori devono essere fluidi, scattare in modo umano e cadere, impattare come dio comanda.
Questa sicuramente è una delle pecche che mi fanno preferire il concorrente.
[QUOTE=Alessandro330;1711967]Scusa ma cosa devono fare? Dotare i giocatori di pattini a reazione e i portieri di guanti allungabili? Il gioco del calcio è quello, possono migliorare la giocabilità, la simulazione ma a conti fatti si tratta pur sempre di prendere a calci un pallone. Tutta roba che da un video si "sente" ben poco. Comunque in Pro Evolution dovrebbero ridefinire i giocatori, ho provato diverse edizioni ed è da PES3 che mi sembra di giocare con dei pesi massimi cementati per terra, e da questa Preview le cose non sembrano essere cambiate dato che si parla di "pesantezza" per via del nuovo motore grafico. I giocatori devono essere fluidi, scattare in modo umano e cadere, impattare come dio comanda. Questa sicuramente è una delle pecche che mi fanno preferire il concorrente.[/QUOTE] Pesi massimi? Ma dove? :look: A me parevano invece troppo veloci.
Batman AAInviato il 1-9-2009 all 15:34
Alessandro330 ha detto:
Scusa ma cosa devono fare? Dotare i giocatori di pattini a reazione e i portieri di guanti allungabili? Il gioco del calcio è quello, possono migliorare la giocabilità, la simulazione ma a conti fatti si tratta pur sempre di prendere a calci un pallone. Tutta roba che da un video si "sente" ben poco. Comunque in Pro Evolution dovrebbero ridefinire i giocatori, ho provato diverse edizioni ed è da PES3 che mi sembra di giocare con dei pesi massimi cementati per terra, e da questa Preview le cose non sembrano essere cambiate dato che si parla di "pesantezza" per via del nuovo motore grafico. I giocatori devono essere fluidi, scattare in modo umano e cadere, impattare come dio comanda. Questa sicuramente è una delle pecche che mi fanno preferire il concorrente.

Pesi massimi? Ma dove? :look: A me parevano invece troppo veloci.

Attenzione. Il fatto che abbia parlato di pesantezza non significa che il gioco non sia fluido. Rispetto ai precedenti capitoli gli atleti rispondono semplicemente alle normali leggi della fisica, che non consentono certo di fermarsi in un microsecondo durante uno scatto, al contrario di quello che succedeva con i vecchi pes. Avere peso significa anche che i contrasti saranno più marcati, e la differenza di stazza diverrà un fatto importante per il possesso del pallone.
Mr bixInviato il 1-9-2009 all 15:36
Attenzione. Il fatto che abbia parlato di pesantezza non significa che il gioco non sia fluido. Rispetto ai precedenti capitoli gli atleti rispondono semplicemente alle normali leggi della fisica, che non consentono certo di fermarsi in un microsecondo durante uno scatto, al contrario di quello che succedeva con i vecchi pes. Avere peso significa anche che i contrasti saranno più marcati, e la differenza di stazza diverrà un fatto importante per il possesso del pallone.
[QUOTE=Mr bix;1711977]Attenzione. Il fatto che abbia parlato di pesantezza non significa che il gioco non sia fluido. Rispetto ai precedenti capitoli gli atleti rispondono semplicemente alle normali leggi della fisica, che non consentono certo di fermarsi in un microsecondo durante uno scatto, al contrario di quello che succedeva con i vecchi pes. Avere peso significa anche che i contrasti saranno più marcati, e la differenza di stazza diverrà un fatto importante per il possesso del pallone.[/QUOTE] A me succedeva in PES quando usavo giocatori più pesanti o più leggeri, magari sarà più marcata, questa differenza.
Batman AAInviato il 1-9-2009 all 15:52
Mr bix ha detto:
Attenzione. Il fatto che abbia parlato di pesantezza non significa che il gioco non sia fluido. Rispetto ai precedenti capitoli gli atleti rispondono semplicemente alle normali leggi della fisica, che non consentono certo di fermarsi in un microsecondo durante uno scatto, al contrario di quello che succedeva con i vecchi pes. Avere peso significa anche che i contrasti saranno più marcati, e la differenza di stazza diverrà un fatto importante per il possesso del pallone.

A me succedeva in PES quando usavo giocatori più pesanti o più leggeri, magari sarà più marcata, questa differenza.

[QUOTE=Batman AA;1711974]Pesi massimi? Ma dove? :look: A me parevano invece troppo veloci.[/QUOTE] Appunto. Sembrano molto più grossi e fanno scatti disumani con contorno di animazioni legnose. Questo intendevo. [QUOTE=Mr bix;1711977]Attenzione. Il fatto che abbia parlato di pesantezza non significa che il gioco non sia fluido. Rispetto ai precedenti capitoli gli atleti rispondono semplicemente alle normali leggi della fisica, che non consentono certo di fermarsi in un microsecondo durante uno scatto, al contrario di quello che succedeva con i vecchi pes. Avere peso significa anche che i contrasti saranno più marcati, e la differenza di stazza diverrà un fatto importante per il possesso del pallone.[/QUOTE] Detto così sembra bello, io però attendo di provarlo con mano per vedere realmente come sarà "sentire" il gameplay.
Alessandro330Inviato il 1-9-2009 all 15:57
Batman AA ha detto:
Pesi massimi? Ma dove? :look: A me parevano invece troppo veloci.


Appunto.
Sembrano molto più grossi e fanno scatti disumani con contorno di animazioni legnose.
Questo intendevo.

Mr bix ha detto:
Attenzione. Il fatto che abbia parlato di pesantezza non significa che il gioco non sia fluido. Rispetto ai precedenti capitoli gli atleti rispondono semplicemente alle normali leggi della fisica, che non consentono certo di fermarsi in un microsecondo durante uno scatto, al contrario di quello che succedeva con i vecchi pes. Avere peso significa anche che i contrasti saranno più marcati, e la differenza di stazza diverrà un fatto importante per il possesso del pallone.


Detto così sembra bello, io però attendo di provarlo con mano per vedere realmente come sarà "sentire" il gameplay.
a me interassa una cosa...i portieri sono migliorti?
giopavalaInviato il 1-9-2009 all 15:58
a me interassa una cosa...i portieri sono migliorti?
42 commenti

Pro Evolution Soccer 2010

Disponibile per: Xbox 360 , PC, PS3, PSP, PS2, Wii
  • Piattaforma: Xbox 360
  • Produzione: Konami
  • Sviluppo: KCET (Konami)
  • Distribuzione: Halifax
  • Genere: Sportivo
  • PEGI: +12
  • Uscita italiana: Ottobre 2009
Il Trono di Spade

Il Trono di Spade

Recap Episodio 5x02 - The House of Black and White

Il Trono di Spade

8

Il Trono di Spade

Recap Episodio 5x01 - The Wars To Come

The Walking Dead

1

The Walking Dead

Recap 5x16 Season Finale – Conquistare

The Walking Dead

15

The Walking Dead

Recap Episodio 5x15 – Provare

Doctor Who

Doctor Who

Geronimoooo!

Empire
Neill Blomkamp - il ragazzo prodigio

Neill Blomkamp - il ragazzo prodigio

La storia di un ragazzo che ama la fantascienza...

Iskida della Terra di Nurak

1

Iskida della Terra di Nurak

L'incontro con Anthony LaMolinara

Cannes 68

Cannes 68

la nostra guida a tutte le pellicole in concorso sulla Croisette

Avengers: Age of Ultron

11

Avengers: Age of Ultron

Il secondo capitolo del team up per eccellenza, arriva finalmente al cinema!

Black Sea

Black Sea

Gioco al massacro in fondo al mare