Hands On Lara Croft and the Temple of Osiris

Un viaggio nell'antico Egitto
Fabio CozziDi Fabio Cozzi (18 Novembre 2014)
Durante una piovosa mattinata, armati di pazienza e coraggio, ci siamo avventurati per il traffico milanese alla volta degli uffici di Koch Media, per incontrare colei che delle avventure è diventata una vera propria madrina, Lara Croft. Affrontato il labirinto di macchine e superate le intemperie finalmente ci siamo trovati faccia a faccia con il nuovo capitolo della serie “isometrica” dedicata alla celebre avventuriera, stiamo parlando di “Lara Croft and the Temple of Osiris”.

L'unione fa la forza, ma un po' di sana competizione...

Pad alla mano ci siamo trovati proiettati in una cornice egiziana, accompagnati da due dei, Horus e Iside, risvegliati dal loro sonno millenario per l'occasione e da Carter Bell, fedele compagno di avventure di Lara. Come era stato già per il precedente capitolo, “Guardian of Life, ci è subito stato chiaro quale fosse la chiave del titolo, la cooperazione, sia che il titolo venga approcciato da due, tre o quattro giocatori. In particolare le strutture dei puzzle e il numero di nemici si faranno via via più ostici in maniera direttamente proporzionale al numero di giocatori della partita, conferendo al titolo un buon bilanciamento nei confronti della risoluzione dei puzzle, evitando che vengano resi più semplici grazie all'inserimento di un ulteriore personaggio nella partita.
Lara Croft and the Temple of Osiris - Immagine 1
I nostri personaggi coinvolti in una fase di shooting contro degli scarabei poco amichevoli
Ogni personaggio mostrerà delle peculiarità, dalla abilità con le armi di Lara e Carter, ai fasci di luce generati dagli Dei passando per rampini, bolle energetiche e tanti altri strumenti utili alla risoluzione dei puzzle e all'annientamento dei nemici. Proprio gli equipaggiamenti e le abilità dei personaggi costituiranno l'elemento che conferirà al titolo anche un taglio competitivo, essendo infatti potenziabili grazie a delle gemme che raccoglieremo durante l'esplorazione dei livelli instaureremo una vera e propria corsa agli armamenti più potenti e agli equipaggiamenti più prestanti; a fine livello inoltre verrà visualizzata una vera e propria classificata, basata sulle prestazioni in-game, che proclamerà un vincitore.

Allena la mente ed il corpo

I puzzle game sono sicuramente il fulcro del gioco, sostanzialmente ogni livello è caratterizzato da un buon numero di rompicapi, che come abbiamo detto in precedenza verranno risolti grazie alle abilità di cooperazione dei giocatori. Ma questi non saranno gli unici avversari che dovremo affrontare, le nostre armi infatti dovranno accanirsi su orde di mob dalle vesti egizie, come scarabei infuocati, mummie e scheletri muniti di spade e scudi. Inoltre spesso incontreremo dei boss di fine livello che, come è successo nella demo da noi provata, dovranno essere sconfitti risolvendo puzzle e nel frattempo dedicarsi ai fiumi di nemici che ci assaliranno, dovremo quindi essere abili e ben coordinati con in nostri compagni di squadra al fine di atterrare qualsiasi creatura ci si parerà davanti.

Lara Croft in alta definizione

Da un punto di vista prettamente tecnico possiamo asserire che la resa grafica del gioco è ottima, il titolo uscirà infatti su next-gen ed è di facile constatazione la cura per i dettagli e la risoluzione di gioco. La visuale isometrica, che ha caratterizzato questa serie, si riconferma essere adeguata e ben studiata, sia per il comparto puzzle sia per le fase di mero shooting, rendendo disponibile ai giocatori un'ampia visuale che permette di gestire al meglio il personaggio. Siamo rimasti senza dubbio soddisfatti del comparto tecnico che, pur essendo proprio di una serie minore della celebre saga, è stato curato in maniera ottimale e permette al gioco di raggiungere un ottimo livello.

Conclusioni

Lara Croft and the Temple of Osiris è riuscito a soddisfare le nostre aspettative, come già detto, pur non essendo un titolo di punta del marchio, rappresenta senza dubbio un punto di riferimento per gli amanti del genere. La visuale isometrica che sarebbe potuta risultare ostica si riconferma come una soluzione ideale, rendendo fluide le fasi di gioco che si vanno ad alternare, supportata senza dubbio da un comparto grafico di tutto rispetto. Il gioco sviluppato da Crystal Dinamiscs sazierà il desiderio di cooperazione degli amanti del genere, conferendo ore di grande divertimento e competizione, nel complesso reputiamo il titolo estremamente valido e divertente. In attesa delle riconferme dopo l'uscita del titolo, prevista per il primo trimestre del 2015, non possiamo che consigliarvi di prestare particolare attenzione a questo nuovo capitolo, particolarmente promettente.

E voi, cosa ne pensate? Siete in attesa di questo nuovo capitolo?
Lara Croft and the Temple of Osiris - Immagine 3
Ecco il cast completo dei personaggi, partendo da sinistra rispettivamente: Horus, Carter, Lara e Iside.
Il titolo risulterà essere uno spin-off di tutto rispetto, capace di integrare un noto personaggio dell'universo videoludico, in un constesto differente. Il risultato è di pregevole fattura e pensiamo potrà regalare diverse ore di divertimento, grazie anche al dualismo che matura tra cooperazione e competizione.

- 15 %

Acquista la versione PC

19.9916.99

Lara Croft and the Temple of Osiris

Disponibile per: PS4, Xbox One , PC
Lara Croft and the Temple of Osiris Xbox One Cover
Empire
The Flash
The Flash

Diamo un'occhiata alla terza stagione in Blu-Ray

The 100
The 100

Analizziamo i contenuti di questa terza stagione

Stranger Things

9

Stranger Things

Il sequel (quasi) perfetto!

Star Trek Enterprise

2

Star Trek Enterprise

Arriva anche in Italia il cofanetto completo della serie cult degli anni 2000

Madame Secretary
Madame Secretary

Il political drama di Tea Leoni arriva alla seconda stagione in DVD

Empire
Resident Evil Revelations 2

3

Resident Evil Revelations 2

L'orrore sbarca in forma portatile!

Linea Sparco Gaming
Linea Sparco Gaming

Nella splendida cornice del Monza Rally Show, Sparco Gaming ha presentato la nuova seduta da gioco per il 2018

Steep

1

Steep

Le Olimpiadi coreane in questo nuovo DLC!

Kingdom Come: Deliverance
Kingdom Come: Deliverance

Abbiamo fatto un salto nel medioevo!

SpellForce 3
SpellForce 3

Mondi in pericolo e fetidi maghi da eliminare