Hands On Batman: Arkham Knight

Abbiamo preso per mezz'ora il controllo del pipistrello!
Roberto VicarioDi Roberto Vicario (26 Agosto 2014)
Batman: Arkham Knight rappresenta, senza alcuna ombra di dubbio, il gran finale della trilogia legata al pipistrello della DC, firmata Rocksteady. Presentato in pompa magna all'E3 2014, l'appuntamento a porte chiuse che abbiamo potuto effettuare alla GamesCom ci ha permesso di saggiare con mano la stessa demo di due mesi fa, ma con la possibilità di provare in prima persona tutte le novità inserite.

Un pipistrello versatile e dinamico

Senza troppi preamboli, lo sviluppatore ci ha messo in mano il pad, buttandoci subito nella mischia. Pur rimandando a dopo il discorso tecnico, dobbiamo ammettere che l'impatto iniziale che riesce a regalare il titolo è davvero sontuoso. La realizzazione di Batman, della Batmobile, di Gordon e del nuovo villain sono incredibili, e si inseriscono in un contesto incredibilmente dettaglio e soprattutto fluido.

La prima cosa che si nota giocando, infatti, è proprio il frame rate che nonostante la quantità di poligoni mossi, regala una fluidità incredibile anche quando il pipistrello si muove con rapidità sfruttando le nuove feature di movimento (si possono concatenare più appigli uno dietro l'altro per muoversi più rapidamente sulla mappa!) legate all'utilizzo del rampino.
Arrivati all'interno di una raffineria, la demo ci chiedeva di scovare ed abbattere cinque bersagli. Questa sorta di caccia all'uomo ci ha permesso di toccare con mano tutte le novità inserite nel sistema di combattimento.

Quella più importante è sicuramente legata alle nuove animazioni che rendono gli scontri decisamente più fluidi, e ancora più appaganti da osservare. Detto questo, il nostro amato Bruce Wayne può contare su una serie di nuove mosse che oltre a quelle già conosciute, gli permetteranno in primis di sfruttare l'ambiente circostante così da attivare degli “attacchi ambientali” o per rubare le armi a cattivi e utilizzarle contro di loro; in seconda battuta - sfruttando un approccio più stealth - il fear takedown gli permetterà di abbattere nemici ignari della sua presenza in una catena di massimo tre uccisioni.

Il vero asso nella manica di questa demo è stata però la Batmobile. Il mezzo di trasporto utilizzato da Batman non si è rivelato un semplicemente mezzo di trasporto, ma uno strumento utilizzato dagli sviluppatori per rendere ancora più profonde sia le fasi di combattimento che quelle puzzle.

Ad esempio, richiamando la Batmobile con la semplice pressione di un tasto, durante uno scontro la potremo sfruttare per sparare contro i malcapitati proiettili di gomma in grado di stordirli (ricordate, Batman non uccide nessuno!), oppure nelle fasi di esplorazione potrà essere utilizzata per aprirci passaggi altrimenti inaccessibili, abbattere muri, o spostare determinati oggetti.

Nel caso specifico della demo, sfruttando il gancio di traino della macchina, abbiamo potuto distruggere dei tubi che emettevano aria calda, così da liberare il passaggio al nostro protagonista, altrimenti intrappolato nella zona specifica.
  • Batman: Arkham Knight - Immagine 1
    La versione tank della batmobile è molto divertente.
  • Batman: Arkham Knight - Immagine 2
    Il freeflow è stato migliorato sotto diversi aspetti.
  • Batman: Arkham Knight - Immagine 3
    Gli attacchi ambientali è una delle novità inserite nella fasi di combattimento.

La Batmobile, si è rivelata anche un validissimo strumento d'offesa. Una volta saliti a bordo i comandi saranno quelli tipici di una qualsiasi macchina (acceleratore, freno, boost.), ma tenendo premuto un tasto la trasformeremo in una sorta di tank con la possibilità di sparare attraverso una mitragliatrice, di muoversi lateralmente, e una volta caricata la dovuta barra avremo anche la possibilità di sparare una serie di missili.

Queste sezioni di shooting, oltre a spezzare il ritmo del gioco, ci hanno davvero divertito, trasformandosi in un piacevole diversivo da quello che è il canonico gameplay della serie.

In ultima battuta abbiamo potuto notare con piacere che anche in questo capitolo tornerà la fase investigativa. Nella porzione giocata, ci veniva chiesto di attivare tale modalità per investigare su un determinato caso. Purtroppo il tempo a disposizione per il nostro hands on è terminato proprio in quel momento, e quindi dovremo rimandare al prossimo provato un'analisi più approfondita di tale variabile.

Parlavamo però del comparto tecnico, che vi assicuriamo è davvero massiccio. La tuta del pipistrello è stata disegnata e realizzata in maniera incredibile, e la pioggia che scivola sul tessuto è solo una delle tante chicche visive che gli sviluppatori hanno deciso di regalare al giocatore.

La realizzazione del contesto di gioco, inoltre, non perde assolutamente colpi se paragonata a quella del protagonista. Ogni singolo elemento è stato curato nei minimi dettagli, dalla componente poligonale agli effetti particellari. Quello che ne esce è sicuramente un prodotto di altissimo profilo sotto l'aspetto visivo, che non vediamo l'ora di sviscerare una volta che saremo liberi di muoverci per le strade di Gotham.

Nel complesso quindi dobbiamo ammettere che Batman: Arkham Knight è stato senza ombra di dubbio uno dei giochi più solidi e prometti visti in quel di Colonia. Le novità e la cura che gli sviluppatori hanno riposto in questo progetto è lodevole. Senza tanti misteri, quello che Rocksteady vuole fare, è regalare ai fan del pipistrello, il miglior gioco di sempre legato a questo personaggio. La strada intrapresa è sicuramente quella giusta.
Batman: Arkham Knight - Immagine 5
I nemici torneranno più armati di prima.
Batman: Arkham Knight è un titolo promettente sia sotto l'aspetto tecnico che di gameplay. La confidenza e la maturità che gli sviluppatori di Rocksteady hanno saputo raggiungere con questa serie è ormai sotto gli occhi di tutti, e noi non vediamo davvero l'ora di mettere le mani su questo Gran Finale.

- 15 %

Acquista la versione PC

29,9925.49

Batman: Arkham Knight

Disponibile per: Xbox One, PS4 , PC
Batman: Arkham Knight PS4 Cover
Empire
The Flash
The Flash

Diamo un'occhiata alla terza stagione in Blu-Ray

The 100
The 100

Analizziamo i contenuti di questa terza stagione

Stranger Things

9

Stranger Things

Il sequel (quasi) perfetto!

Star Trek Enterprise

2

Star Trek Enterprise

Arriva anche in Italia il cofanetto completo della serie cult degli anni 2000

Madame Secretary
Madame Secretary

Il political drama di Tea Leoni arriva alla seconda stagione in DVD

Empire
Linea Sparco Gaming
Linea Sparco Gaming

Nella splendida cornice del Monza Rally Show, Sparco Gaming ha presentato la nuova seduta da gioco per il 2018

Steep

1

Steep

Le Olimpiadi coreane in questo nuovo DLC!

Kingdom Come: Deliverance
Kingdom Come: Deliverance

Abbiamo fatto un salto nel medioevo!

SpellForce 3
SpellForce 3

Mondi in pericolo e fetidi maghi da eliminare

Monster Hunter World

1

Monster Hunter World

Siamo entrati in contatto con il nuovo mondo!