Da diversi mesi, in casa AMD si parla delle schede video basate su architettura VEGA.
Finalmente sono state presentate, sono principalmente 2, VEGA 56 e VEGA 64; cosa cambia, alla fine niente, sono la stessa GPU, solo che VEGA 64 ha 64C.U. mentre VEGA 56, pur avendone anch'essa 64, ne utilizza solo 56.

Purtroppo non sono schede video pensate per il Gaming, mi spiego meglio:
In questo periodo c'Ŕ il fenomeno del mining di criptomonete, per cui molti miner, hanno assemblato macchine con molte GPU (spesso AMD RX480) per poter minare molte criptomonete al giorno, questo ha portato ad un esaurimento scorte e a prezzi spaventosi per le GPU AMD.

AMD ha sfruttato il trend dato che chi mina ha bisogno di almeno 4 o 8 GPU per volta, e ha progettato le schede Radeon VEGA 64 e 56 per un utilizzo in ambito mining piuttosto che per un utilizzo in ambito gaming.

Infatti queste schede, che hanno un consumo energetico spaventoso (le versioni pi¨ spinte consumano come uno SLI di GTX 1080), possono sviluppare (si dice, poi Ŕ tutto da vedere) fino a 100 mega hash, cifre irraggiungibili dalle schede Nvidia, ma anche cifre abbastanza inutili in ambito gaming, infatti queste schede schiacciano la concorrenza solo per minare e nei benchmark (che tengono conto di come la GPU si comporta in brute force).

Nella realtÓ, in ambito gaming, secondo me si attesteranno sugli stessi livelli della 1070 o al massimi della 1080, con consumi abbastanza ridicoli.