Anteprima Xenoblade Chronicles X

Salutate la vostra vita sociale
Valerio De VittorioDi Valerio De Vittorio (19 Novembre 2015)
Ad un anno dall'uscita giapponese, Xenoblade Chronicles X sta finalmente per arrivare nei negozi europei. In attesa di poter esprimere il nostro giudizio con la recensione definitiva, grazie all'invito di Nintendo Italia abbiamo potuto assistere ad una densa presentazione che ci ha mostrato fasi molto avanzate, giocate davanti ai nostri occhi.

Xenoblade Galactica

Nel futuro raccontatoci da Xenoblade Chronicles X, nel 2054 la Terra verrà devastata da una guerra tra due razze aliene. L'umanità si ritrova costretta a fuggire nello spazio, alla ricerca di una nuova casa, ma sarà solo la nave americana White Whale a resistere ai continui attacchi perpetrati contro la nostra razza e dopo una ultimo colpo, i sopravvissuti approderanno sul pianeta Mira, dove stabiliranno una colonia, New Los Angeles. Nei panni di un membro della squadra Blade, il giocatore dovrà cercare di ricostruire la civiltà umana.
Xenoblade Chronicles X
Xenoblade Chronicles X - Immagine 157294
Xenoblade Chronicles X - Immagine 157293
Xenoblade Chronicles X - Immagine 157292
Xenoblade Chronicles X - Immagine 157291
Xenoblade Chronicles X - Immagine 157290
Xenoblade Chronicles X - Immagine 157289
Xenoblade Chronicles X - Immagine 157288
Xenoblade Chronicles X - Immagine 157287
Xenoblade Chronicles X - Immagine 157286
Xenoblade Chronicles X - Immagine 157285
Creato il vostro alter ego, lo potrete condurre esplorando l'intero pianeta di Mira. 5 continenti e tonnellate di cose da fare vi attendono in un gioco che promette di rubarvi dalla vita reale per i mesi a venire. La sensazione con cui siamo tornati dall'evento di presentazione è proprio questa, Xenoblade Chronicles X è immenso, in modo quasi sconfortante. Su questo argomento torneremo comunque a riflettere in fase di recensione, in questa sede vi illustriamo un po' di dettagli sull'articolato e vastissimo impianto di gioco.

L'esperienza ludica si dipana su 12 capitoli che ci raccontano la trama. Per poter accedere a queste missioni principali e giungere quindi ai titoli di coda, dovremo soddisfare alcuni requisiti, avventurandoci per le terre di Mira. Come sottolineato più volte durante la presentazione, Xenoblade Chronicles X spinge molto l'utente ad esplorare un'enorme mappa, suddivisa in macroaree per comodità segnalate con degli esagoni, e ognuna di queste offre qualcosa da fare. Per quanto il gioco sia tendenzialmente aperto, non tutto è raggiungibile da subito. In particolare le zone elevate, si possono esplorare solo una volta acquisiti i mech, chiamati Skell, e la patente per volare. Ciò accade dal sesto capitolo e nono rispettivamente, dopo circa una trentina, se non più, di ore in-game.

Mira, il personaggio con 5 continenti

Un'altra testimonianza dello spessore e della stratificazione del mondo di Xenobalde Chronicles X ci arriva dalle creature sparse sui 5 continenti. Queste fanno parte di un vero e proprio ecosistema, che vede convivere mostri di livello basso con giganteschi bestioni di livello 60 e più. Ciò permette al giocatore di trovare sempre una sfida e qualcosa da fare, anche in zone già viste. E per la cronaca, il level cap dei mostri è 120 mentre quello del vostro party sarà 60, quindi se volete darvi alla caccia grossa avrete di che divertirvi.

Da non sottovalutare anche il meteo, che influenza direttamente l'esplorazione e l'ecosistema, visto che con la pioggia, ad esempio, saremo più sensibili alle skill legate all'elettricità o in una tempesta di sabbia prendere di mira il nostro bersaglio sarà cosa più ardua. Inoltre, di notte alcuni mostri andranno a dormire mentre altri usciranno dalle loro tane, di giorno accadrà l'opposto. Insomma, Mira è un vero e proprio personaggio, vivo e pulsante, dinamico ed affascinante, con ambientazioni incredibilmente vaste e varie, che aspettano solo di essere scoperte.
Un JRPG free roaming spaventosamente enorme

Xenoblade Chronicles X si caratterizza così come un inedito esperimento di commistione di generi, JRPG e free roaming, uno Skyrim con gli occhi a mandorla. L'interpretazione giapponese del genere porta con se un impianto ludico molto complesso, visto che avremo tantissime variabili da personalizzare a nostro piacimento. Il party da 4 personaggi, ad esempio, è da gestire a mano, ovvero modificando l'equipaggiamento o selezionando le skill da utilizzare, così come il comportamento in battaglia e molto altro.

Non manca una componente dedicata al crafting, che tra l'altro potremo gestire personalmente in modo tradizionale, ovvero trova oggetti, cucinali e ottieni l'oggetto desiderato, oppure delegare ad aziende specializzate. Questo ci renderà endorser così che andando in giro vestiti di prodotti realizzati da una determinata società favorirà i nostri rapporti commerciali con la stessa e ci fornirà altri bonus commerciali. Un ulteriore piccolo esempio della profondità del mondo di gioco. Gli Skell sono poi un altro capitolo a parte, visto che sono presenti in svariati modelli e sono a loro volta personalizzabili nell'equipaggiamento e anche nell'estetica.

Le città sui vari continenti a loro volta sono dinamiche e la popolazione crescerà ed evolverà. Noi avremo un ruolo in tutto questo, visto che portando a termine delle missioni apposite, con tanto di scelte, influenzeremo gli NPC ed altri fattori.
Xenoblade Chronicles X - Immagine 4
La storia viene raccontata attraverso 12 capitoli

Prodigio tecnologico

Esprimeremo un parere definitivo sul gioco, e ovviamente anche sul comparto tecnico, solo dopo una prova estensiva del titolo. Ma non possiamo esimerci da fare i complimenti già in questa sede a Monolith, che sembra aver spremuto come un limone WiiU portando a schermo una componente grafica che non sfigurerebbe sulle console Microsoft e Sony di corrente generazioni. Il mondo virtuale è denso di dettagli e si estende a perdita d'occhio, con solo un marginale effetto pop-up nelle zoomate più ampie. Il tutto senza alcun caricamento, un risultato davvero impressionante se pensate che ogni ambientazione ha le proprie caratteristiche, eco sistemi, meteo variabile ed alternanza giorno notte.
Un altro elemento su cui non ci possiamo esprimere molto è il sistema di combattimento, mostrato solo marginalmente durante la presentazione e che va testato con mano.
Xenoblade Chronicles X è un miracolo tecnico per WiiU

E' chiaro comunque che si è lavorato partendo dalle intuizioni del predecessore, Xenoblade Chronicles. Interessante come non siano previste pozioni o skill di cura, legando la rigenerazione dei punti vita all'esecuzione di abilità col giusto tempismo o alla collaborazione col nostro party. Il battle system vanta una buona componente strategica, arricchita da una spruzzata di Monster Hunter. I mostri che combatteremo, infatti, in particolar modo quelli più grossi, avranno più target, così che potremo staccare una coda limitando gli attacchi, ad esempio, ma anche ottenere degli elementi speciali prendendo di mira un'area piuttosto che un'altra.

Xenoblade Chronicles X comprende anche una componente multiplayer. La nostra partita sarà ospitata su server condivisi con altre 31 persone. Con queste, prese dalla lista amici o meno in base alle nostre preferenze, potremo collaborare in modi diversi, grazie a missioni dedicate. Esistono quest cooperative a 4 più tradizionali, e altre invece asincrone, così che potremo contribuire al raggiungimento di certi obiettivi, vedi l'uccisione di un determinato boss, senza giocare in contemporanea.
Xenoblade Chronicles X - Immagine 6
Siamo rimasti molto colpiti dall'aspetto estetico
Xenoblade Chronicles X è un prodotto molto promettente ma allo stesso tempo un po' da temere. La sua vastità è un grosso pregio, ma il rischio dispersione è fortissimo. Noi abbiamo appena iniziato a perderci per le terre di Mira, in questi giorni vi mostreremo il titolo in diretta streaming, mentre il 30 novembre troverete la recensione completa. Continuate a seguirci!

Xenoblade Chronicles X

Xenoblade Chronicles X Wii U Cover
  • Piattaforma: Wii U
  • Produzione: Monolith
  • Sviluppo: Monolith
  • Genere: JRPG
  • Multiplayer Locale: Assente
  • Multiplayer Online: Presente
  • PEGI: +12
  • Sito ufficiale
  • Data di uscita: 4 Dicembre 2015
Empire
The Flash
The Flash

Diamo un'occhiata alla terza stagione in Blu-Ray

The 100
The 100

Analizziamo i contenuti di questa terza stagione

Stranger Things

9

Stranger Things

Il sequel (quasi) perfetto!

Star Trek Enterprise

2

Star Trek Enterprise

Arriva anche in Italia il cofanetto completo della serie cult degli anni 2000

Madame Secretary
Madame Secretary

Il political drama di Tea Leoni arriva alla seconda stagione in DVD

Empire
Steep
Steep

Le Olimpiadi coreane in questo nuovo DLC!

Kingdom Come: Deliverance
Kingdom Come: Deliverance

Abbiamo fatto un salto nel medioevo!

SpellForce 3
SpellForce 3

Mondi in pericolo e fetidi maghi da eliminare

Monster Hunter World

1

Monster Hunter World

Siamo entrati in contatto con il nuovo mondo!