Anteprima Walt Disney's The Jungle Book Rhythm N'Groove

Redazione GamesurfDi Redazione Gamesurf (4 Settembre 2000)
Presentato alla stampa nel corso dell'ultimo E3 (dove l'esimio Simone Soletta ha avuto modo di testarlo traendone ottime impressioni), The Jungle Book Rhythm & Groove é frutto della collaborazione instaurata fra Ubi Soft e Walt Disney. La software house francese ha deciso di sfruttare la licenza imbarcandosi in un'operazione sicuramente coraggiosa, soprattutto se si pensa che il gioco uscirà anche su pc, mercato pressoché vergine, oltre che tendenzialmente poco reattivo, per quanto riguarda questo genere. Va comunque detto che si tratta di un rischio calcolato e con ampissimi margini di successo. I rhythm game dotati di controller dedicato, infatti, sono da anni uno dei più grandi successi in campo videoludico nel mercato giapponese, tanto da aver contribuito significativamente al rilancio dell'ormai stantio mercato delle sale giochi. Se si esclude qualche locale particolarmente attrezzato, però, in occidente si é visto ben poco di tutto questo. D'altra parte, come Pokemon insegna, se adeguatamente pubblicizzata anche la più assurda moda nipponica può funzionare all'estero, per cui..
Walt Disney's The Jungle Book Rhythm N'Groove - Immagine 1
Mowgli si improvvisa novello Tony Manero
"BARE NECESSITIES"
Il gioco in se non é altro che una versione di Dance Dance Revolution completamente dedicata al lungometraggio Disney. D'accordo, non c'è nessuna licenza ufficiale della software house giapponese, ma il gioco è veramente lo stesso, al punto che i controller Ubi Soft e Konami differiscono solo dal punto di vista estetico. Il sistema di controllo, infatti, non varia di una virgola e consiste sempre nel saltellare come dei forsennati sopra una pedana che riproduce, con quattro grossi tasti, la croce direzionale del pad Sony. Sullo schermo scorrono delle frecce che indicano i passi da compiere sulla pedana a ritmo di musica. Ovviamente il numero e la difficoltà dei movimenti da eseguire variano a seconda del livello di difficoltà scelto, passando da "semplice passeggiata" a "tarantolati alla riscossa"
Nei giochi della casa giapponese i punteggi vengono assegnati in base alla qualità della prestazione, misurata prevalentemente a seconda della precisione e del tempismo con cui si eseguono i movimenti. Altra cosa fondamentale consiste nel realizzare delle combinazioni di passi ben realizzati in fila; trascorrere grosse porzioni della partita senza commettere errori si rivela fondamentale per ottenere buoni risultati. Presumibilmente nel gioco della Ubi Soft il sistema di punteggi rimarrà lo stesso, sebbene al momento non ci siano notizie ufficiali al riguardo (nelle foto ci sono banane da tutte le parti, ma non é un elemento molto indicativo). Non é chiaro neanche se saranno disponibili tutte le numerose modalità che la Konami ama inserire nei propri giochi. In ogni rhythm game della software house giapponese è disponibile una sezione denominata "free" in cui si può intervenire su un gran numero di parametri che vanno ad influire sulle modalità d'arrivo dei movimenti da compiere. Addirittura nei due Dance Dance Revolution è compreso un editor che permette di dare vita alle proprie combinazioni di passi. Non si hanno notizie su queste o altre modalità extra o sulla presenza di eventuali personaggi o canzoni segrete da sbloccare, per cui, per il momento, diamo per scontato che non ve ne sia l'ombra. Secondo le dichiarazioni ufficiali il gioco può venire affrontato in solitario o in multiplayer. Nel primo caso la partita seguirà la storia del film, e metterà il giocatore nei panni di Mowgli, il giovane pseudo-Tarzan allevato dagli animali della giungla che, una volta giunto in contatto con la civiltà, vuole cercare di scoprire il più possibile sulle sue origini e sulla sua reale essenza di essere umano. Per fare ciò dovrà sfidare a colpi di ballo nove avversari sulle note delle canzoni presenti nel lungometraggio. Si, lo so, non è molto credibile come sviluppo, ma in fin dei conti a chi interessa?
I match saranno intervallati da alcuni filmati in grafica 3D (si parla di 15 minuti totali di sequenze video) che narreranno l'evolversi della trama. Al momento non sappiamo se tali intermezzi verranno realizzati col motore grafico del gioco o meno. La modalità multiplayer permetterà a due giocatori, presumibilmente entrambi pedana-muniti, di sfidarsi su una qualsiasi delle canzoni scegliendo fra i dieci personaggi disponibili. La rosa di ballerini comprende tutti i protagonisti del film, da Mowgli a Baloo (senza dubbio il più portato, data la predisposizione esibita nel film) a Re Loui a Kaa. Anche per questa modalità non è chiaro se verranno introdotte tutte le opzioni disponibili nei giochi Konami, che permettono di organizzare i match come meglio si crede
12
0 commenti

Walt Disney's The Jungle Book Rhythm N'Groove

Walt Disney's The Jungle Book Rhythm N'Groove PSOne Cover
Empire
The Flash
The Flash

Diamo un'occhiata alla terza stagione in Blu-Ray

The 100
The 100

Analizziamo i contenuti di questa terza stagione

Stranger Things

9

Stranger Things

Il sequel (quasi) perfetto!

Star Trek Enterprise

2

Star Trek Enterprise

Arriva anche in Italia il cofanetto completo della serie cult degli anni 2000

Madame Secretary
Madame Secretary

Il political drama di Tea Leoni arriva alla seconda stagione in DVD

Empire
Steep
Steep

Le Olimpiadi coreane in questo nuovo DLC!

Kingdom Come: Deliverance
Kingdom Come: Deliverance

Abbiamo fatto un salto nel medioevo!

SpellForce 3
SpellForce 3

Mondi in pericolo e fetidi maghi da eliminare

Monster Hunter World
Monster Hunter World

Siamo entrati in contatto con il nuovo mondo!