Preview Taz Wanted

Redazione GamesurfDi Redazione Gamesurf (1 Febbraio 2002)
Attenzione a non fraintendere il testo introduttivo. Le suddette rappresentazioni approssimative del mondo dei cartoon non indicano videogiochi poco riusciti o, ancor peggio, assolutamente negativi; più semplicemente ci riferiamo a titoli che rifacendosi alle avventure/disavventure di qualche personaggio dei cartoni animati, non riuscivano a riprodurre uno stile grafico in tutto e per tutto simile al cartoon
I motivi ovviamente sono i più classici, da ricercarsi principalmente nelle insufficienti capacità hardware di console e Personal Computer. D'altra parte la grafica non è tutto e più di una volta ci siamo divertiti con videogiochi dedicati al mondo dei cartoni animati: tanto per fare un esempio vicinissimo nel tempo, l'ottimo Ralph il lupo all'attacco poco aveva a che fare visivamente con i cartoni ambientati nel mondo dei Looney Tunes, ma riusciva in ogni caso a offrire un gioco di primissimo livello
E questa - accompaganta però anche da un ottimo appeal visivo - potrebbe essere la sorte di Taz Wanted, interessante titolo sviluppato da Blitz Games che dovrebbe vedere la luce verso la fine di maggio nei formati PlayStation 2, Xbox e Personal Computer. Il gioco dedicato allo scatenato diavoletto dovrebbe ridurre drasticamente il dislivello visivo con i cartoni animati, considerando le innegabili potenzialità tecniche delle piattaforme su cui girerà
UN DIAVOLO INGABBIATO
In occasione della presentazione ufficiale del gioco abbiamo potuto mettere le mani su una versione di Taz Wanted per PlayStation 2 in avanzata fase di sviluppo, sufficiente per offrirci una primissima impressione a caldo sul gioco. In linea di massima Taz Wanted si presenta come un platform d'azione in tre dimensioni, strutturato su dieci livelli da completare, che altro non sono la via di fuga di Taz, impegnato a ritrovare la libertà e la strada di casa, dove lo aspetta l'amata compagna, She Devil
Il cattivo di turno è il presidente di ACME Corporation, Yosemite Sam, che ha imprigionato il diavolo della Tazmania nello zoo di San Francisco. Liberatosi grazie a un caso fortuito, il protagonista si vede costretto a distruggere tutti gli avvisi di cattura che riportano la scritta "Taz Wanted". Effettivamente, la trama che da il "la" al videogioco non brilla di certo per originalità, considerando che la prigionia iniziale di Taz è un espediente narrativo spesso utilizzato nel cartone animato, ma sicuramente non sarà un problema insormontabile: in fondo si tratta pur sempre di un platform, genere che mai ha avuto bisogno di storie particolarmente interessanti per attirare ed affascinare il pubblico
0 commenti

Taz Wanted

Taz Wanted PS2 Cover
Empire
The Flash
The Flash

Diamo un'occhiata alla terza stagione in Blu-Ray

The 100
The 100

Analizziamo i contenuti di questa terza stagione

Stranger Things

9

Stranger Things

Il sequel (quasi) perfetto!

Star Trek Enterprise

2

Star Trek Enterprise

Arriva anche in Italia il cofanetto completo della serie cult degli anni 2000

Madame Secretary
Madame Secretary

Il political drama di Tea Leoni arriva alla seconda stagione in DVD

Empire
Far Cry 5

1

Far Cry 5

Siamo tornati in Montana!

Resident Evil Revelations 2

3

Resident Evil Revelations 2

L'orrore sbarca in forma portatile!

Linea Sparco Gaming
Linea Sparco Gaming

Nella splendida cornice del Monza Rally Show, Sparco Gaming ha presentato la nuova seduta da gioco per il 2018

Steep

1

Steep

Le Olimpiadi coreane in questo nuovo DLC!

Kingdom Come: Deliverance
Kingdom Come: Deliverance

Abbiamo fatto un salto nel medioevo!