Preview Table Tennis

Non solo GTA nel futuro di Rockstar
Ferdinando SaggeseDi Ferdinando Saggese (5 Aprile 2006)
Rockstar Games è sicuramente una delle software house più controverse di tutti i tempi. Agli incredibili successi di critica e pubblico, fanno eco le polemiche scatenate dai temi “scomodi” che la compagnia americana ama trattare nei suoi lavori. Ebbene tenetevi forte perché la software house americana ha deciso di scuotere ancora una volta il mondo dei videogiochi con un titolo dai contenuti quantomeno discutibili. Scherzi a parte, “Rockstar Games Present Table Tennis” rappresenta sicuramente una tappa importante per la software house americana che, coraggiosamente, ha deciso di esordire in un campo a lei poco familiare (quello dei titoli sportivi) con un gioco che può essere tranquillamente definito “di nicchia”. Stiamo, infatti, parlando di un titolo sul Ping Pong che Take2 ha brillantemente deciso di presentare organizzando un avvincente torneo tra redazioni.
Table Tennis - Immagine 1
Table Tennis - Immagine 2
Table Tennis - Immagine 3
“Rockstar Games Present Table Tennis” non rappresenta solamente il primo passo di Rockstar nel mare sconfinato dei titoli sportivi, ma anche la sua prima vera produzione “next gen”. “Table Tennis”, infatti, è un gioco ideato e sviluppato espressamente per consolle di nuova generazione e, in particolare, per l'ultima nata di casa Microsoft, l'Xbox 360. Le grandi potenzialità della macchina ideata dall'azienda di Redmond hanno permesso agli sviluppatori di ricreare fedelmente tutti quei fattori che possono regolare lo svolgimento di una partita di Ping Pong, rendendo questo “Table Tennis” un titolo discretamente simulativo. In particolare, grande attenzione è stata dedicata nel riprodurre accuratamente il comportamento fisico della pallina che, viaggiando da una parte all'altra della retina a gran velocità, assume spesso una rotazione o degli effetti che possono modificarne sensibilmente la traiettoria. Il giocatore dovrà quindi interpretare le reazioni della pallina, anticiparne il comportamento e scegliere, in conseguenza, di effettuare il colpo che ritiene più adatto a mettere in crisi l'avversario. Sembra un processo complicato, in realtà il tutto e piuttosto semplice ed intuitivo e bastano poche partite per sentirsi padroni della situazione.

La sensazione che il gioco richieda una certa tattica è ulteriormente amplificata dal fatto che tra i vari personaggi presenti nel gioco sussistono dinamiche simili a quelle della morra cinese. Scegliere il personaggio da utilizzare in relazione a quello scelto del nostro avversario è importante e ha il vantaggio di spingerci ad utilizzare, e quindi a conoscere, tutti gli atleti implementati e le loro caratteristiche. Una sorta di picchiaduro a tema insomma, che farà la felicità del giocatore occasionale e dell'hardcore gamer senza distinzioni. La vocazione Multiplayer di “Table Tennis” è evidentissima, dopo essersi cimentati nelle modalità a singolo giocatore potremo, infatti, sfidare i nostri amici sulla stessa consolle oppure sfruttando il supporto Xbox Live. L'offerta Rockstar ci permetterà di affrontare match uno contro uno online o di assistere alle partite di qualcun altro come spettatori. La seconda opzione si rivelerà particolarmente utile se vogliamo analizzare in anticipo le tattiche adottate da un nostro avversario per preparare le contromosse adeguate.
Table Tennis - Immagine 5
Table Tennis - Immagine 6
Table Tennis - Immagine 7
La grafica del gioco è davvero strepitosa. Complice il fatto che gli ambienti ricreati siano generalmente piccoli, alla Rockstar si sono potuti dedicare ad una certosina modellazione dei giocatori e ad una riproduzione realistica dei movimenti. Ogni personaggio può contare su di un altissimo livello di dettaglio e su di una postura e delle movenze personalizzate, rese possibili da numerose sessioni di motion capture che hanno coinvolto diversi atleti. Un altro aspetto che Rockstar ha particolarmente curato è la realizzazione degli indumenti. Magliette e pantaloncini si muovono, infatti, realisticamente adattandosi perfettamente alle azioni che il personaggio sta compiendo. Non solo, un complesso algoritmo si occupa di generare dinamicamente il sudore in modo che si integri perfettamente con i vestiti indossati. Nonostante non fossero ancora complete, abbiamo inoltre potuto osservare una buona realizzazione delle espressioni del viso che riescono a riprodurre fedelmente alcune emozioni umane.

Per finire, in un mercato dove i costi di sviluppo decretano un generale salasso per gli utenti, non può che fare piacere la notizia che Rockstar ha deciso di proporre il suo ultimo lavoro ad un prezzo davvero interessante. “Rockstar Games Present Table Tennis” verrà, infatti, venduto per una quarantina di euri (20€ in meno rispetto la maggior parte dei giochi per Xbox 360) che, a giudicare dalla quantità e qualità di divertimento offerto, ci sembrano un prezzo onesto. Complimenti!
Table Tennis - Immagine 8
Table Tennis - Immagine 9
Table Tennis - Immagine 10
“Rockstar Games Table Tennis” sembra avere tutte le carte in regola per essere un successo. La formula di gioco, intuitiva ma al tempo stesso profonda, ha le potenzialità per interessare una larga fetta di utenza. Una realizzazione tecnica impeccabile e il supporto live, completano degnamente un'offerta che, considerando anche il prezzo, potrebbe rivelarsi una delle rivelazioni della line up della console di casa Microsoft. Un buon titolo insomma che, se manterrà le buone impressioni suscitate finora, potrebbe rivelarsi un “must have” per chiunque possieda una Xbox360.
0 commenti
Sky TG24: guarda la diretta

Table Tennis

Disponibile per: Xbox 360 , Wii
Table Tennis Xbox 360 Cover
Empire
Madame Secretary
Madame Secretary

Il political drama di Tea Leoni arriva alla seconda stagione in DVD

Suburra

3

Suburra

La lotta per il potere in una Roma allo sbando

Prison Break

6

Prison Break

Il grande ritorno di Michael Scofield.

Marvel - i Difensori
Marvel - i Difensori

Tutti insieme appassionatamente

Empire
NBA Live 18
NBA Live 18

Un nuovo inizio

Rogue Trooper Redux

8

Rogue Trooper Redux

Puffo forzuto, strafatto di nandrolone, va alla guerra!

South Park: Scontri Di-Retti

2

South Park: Scontri Di-Retti

L'universo di Trey Parker e Matt Stone ridiventa un videogioco. Ed è bellissimo.

Dragon's Dogma: Dark Arisen

2

Dragon's Dogma: Dark Arisen

Quando si parla di remastered, si parla sempre di seconde opportunità