Anteprima Mario Kart 8

Mario Kart 8 vede il traguardo sul Wii U
Paolo MulasDi Paolo Mulas (18 Aprile 2014)
Basterebbe semplicemente scorrere le classifiche di vendita dal 1992 in poi per comprendere il peso di una serie come “Mario Kart”, i cui episodi (uno per ogni console Nintendo dal Super Nintendo in poi) sono sempre riusciti ad entrare nelle rispettive top 5, svolgendo quindi appieno il ruolo designato di killer application. Mario Kart nell'immaginario dei videogiocatori ha difatti sempre fatto rima con divertimento, immediatezza e multiplayer, e nonostante gli oltre vent'anni sul groppone le folli corse nel regno dei funghi non hanno perso un briciolo della loro freschezza iniziale. L'attesa per l'ottavo capitolo, chiamato abbastanza sinteticamente Mario Kart 8, è forse ancor più spasmodica rispetto alle precedenti vigilie: i possessori del Wii U stanno infatti ancora aspettando che la console inizi a sfornare con continuità titoli di spessore, ed i tanti appassionati Nintendo che ancora non sono saliti sul carro del Wii U sperano di essere definitivamente convinti dal nuovo Mario Kart.
Mario Kart 8 - Immagine 1
Il circuito di Mario non può mancar in nessun episodio della serie.
Presentato ufficialmente allo scorso E3 2013, l'ottavo episodio della serie avrà innanzitutto l'onore e l'onere di essere il primo in alta definizione, e già da ora possiamo sbilanciarci su una realizzazione tecnica che pare concedere soltanto la polvere ad i giochi fino ad ora usciti sul Wii U. Un frame rate ancorato ai 60 fps che non esita minimamente dinanzi a delle piste maestose, coloratissime, ricche di dettagli e teatri di corse folli e sfrenate. Per quanto rivelato fino ad ora Mario Kart 8 pare essere un capitolo meno di rottura e più sul filo della continuità con i suoi predecessori, ma le novità (e siamo sicuri che ci sarà anche qualche sorpresina dell'ultimo minuto), non mancano a partire da quello che dovrebbe essere l'elemento distintivo del titolo, l'antigravità. Soprattutto i nuovi circuiti avranno infatti delle sezioni dove potremo sbizzarrirci guidando a testa in giù o alle più svariate gradazioni in maniera simile ad F-Zero (tanto per rimanere in casa Nintendo) ed altri epigoni di corse futuristiche. Una variante in grado di rendere le corse ancor più varie e che dovrebbe contribuire a rendere ancora più unica l'esperienza di guida dato che spesso questi tratti non saranno obbligatori ma semplicemente alternativi al percorso canonico.

Accanto all'antigravità un'altra novità è dettata dalla presenza di ATV (meglio conosciuti come quad), che insieme a moto ed ovviamente ai kart completano il parco veicoli a disposizione del giocatore. All'interno di questa triade saranno presenti diversi modelli, con alcune caratteristiche personalizzabili, tra cui la scelta del deltaplano o del parapendio per le entusiasmanti sezioni volanti che ritornano anche in questo episodio. Diverse new entry anche per quel che riguarda il roster di piloti selezionabili; Mario, Luigi, Wario, Peach, Toad, Waluigi, Donkey Kong, Yoshi (solo per citarne alcuni), saranno affiancanti da numerose varianti baby e soprattutto da ben sette diversi “Bowserotti” ritornati in auge come boss negli ultimi episodi bidimensionali di Super Mario. I giovani Koopa potrebbero anche costituire una nuova classe di pilota rispetto alle tradizionali della serie.
Non mancheranno poi inediti power up, il cui ragionato utilizzo nelle corse è da sempre fondamentale quanto l'abilità alla guida: accanto ai funghi (che incrementano la velocità), banane (per far slittare gli avversari), gusci verdi e gusci rossi e così via, sono stati annunciati anche il fiore boomerang e la Pianta Piranha che non solo mangia tutto quanto incontra (ripulendo così la pista da trabocchetti vari) ma altresì regala un breve scatto al giocatore per ogni morso. Con 12 piloti in pista contemporaneamente e tanti power up in grado di sovvertire ogni gara in pochi secondi, è necessario un giusto equilibrio che permetta di prender parte a delle gare sempre incerte fino all'ultima curva ma senza che la casualità e la fortuna siano fattori predominanti. Un equilibrio su cui gli sviluppatori si stanno concentrando anche per la modalità multigiocatore, da sempre punto di forza di Mario Kart. Saranno possibili ovviamente sfide offline fino a quattro giocatori e naturalmente anche online fino a 12 giocatori contemporaneamente.

Non vediamo l'ora di confrontarci contro avversari di tutto il mondo e scoprire quali sfide alternative ci proporrà il multiplayer. Riprendendo il discorso sull'antigravità, le nuove piste (almeno 12 inedite) sono pronte a regalarci momenti di adrenalina pura, tra cichane, elementi di disturbo (tra cui il traffico veicolare), e folli scorciatoie, ma anche i vecchi circuiti risistemati per l'occasione non sembrano sentire il peso degli anni ma sembrano ottimamente adattati al nuovo contesto. Previsto per la fine di maggio, Mario Kart 8 verrà rilasciato anche in una edizione limitata che includerà nella confezione una simpatica riproduzione del letale guscio blu.
Mario Kart 8 - Immagine 2
Ecco il segreto per sfuggire al traffico cittadino.
Mario Kart 8 - Immagine 3
Mario Metallo non ha alcuna intenzione di farsi sorpassare.
Mario Kart 8 - Immagine 4
Il tracciato proveniente da Luigi's Mansion si annuncia quantomeno spettrale.
Mario Kart 8 - Immagine 5
Le moto, dopo il debutto sul Wii, fanno nuovamente la loro comparsa, sembra però che in questa occasione non si potrà impennare.
Sul Wii U si sta per abbattere il ciclone Mario Kart. L'ottavo episodio della serie, il primo in alta definizione, sta arrivando con un carico di novità importanti; oltre all'hd, per una realizzazione tecnica che si preannuncia sfolgorante, l'elemento distintivo dovrebbe essere legato all'antigravità, che permetterà di vivere la gara...a 360°. Nuovi piloti, nuovi circuiti e tante nuove modalità (in primis il multiplayer) che non vediamo l'ora di provare.

Mario Kart 8

Mario Kart 8 Wii U Cover
Empire
The Flash
The Flash

Diamo un'occhiata alla terza stagione in Blu-Ray

The 100
The 100

Analizziamo i contenuti di questa terza stagione

Stranger Things

9

Stranger Things

Il sequel (quasi) perfetto!

Star Trek Enterprise

2

Star Trek Enterprise

Arriva anche in Italia il cofanetto completo della serie cult degli anni 2000

Madame Secretary
Madame Secretary

Il political drama di Tea Leoni arriva alla seconda stagione in DVD

Empire
Steep
Steep

Le Olimpiadi coreane in questo nuovo DLC!

Kingdom Come: Deliverance
Kingdom Come: Deliverance

Abbiamo fatto un salto nel medioevo!

SpellForce 3
SpellForce 3

Mondi in pericolo e fetidi maghi da eliminare

Monster Hunter World

1

Monster Hunter World

Siamo entrati in contatto con il nuovo mondo!