Anteprima Dark Messiah of Might & Magic

Il piacere di scegliersi la carriera!
Alessandro CossuDi Alessandro Cossu (22 Agosto 2006)
POZIONI E FILTRI D'AMORE
Da alcuni giorni, è disponibile per tutti la versione dimostrativa del gioco di prossima uscita “Dark Messiah of Might & Magic”, patrocinato da Ubisoft. Per quanti non ne fossero a conoscenza, la saga di Might & Magic, venuta alla luce nell'ormai lontano 1986 è, per quanto riguarda il Fantasy sulla nostra macchina da gioco preferita, un fac-simile della saga di DragonLance per il mondo dei libri. Una pietra miliare e di paragone, fulgido esempio che rappresenta la summa di tutto quanto esiste in quel meraviglioso Universo di fantasia fatto di orchi, maghi, elfi, draghi e bellissime principesse da salvare.
Recentemente, la già citata Ubisoft si è guadagnata i diritti su tutta la saga creata a suo tempo dalla 3DO/New System Computing, ed il primo vagito di questa nuova era è stato l'annuncio di uno sparatutto in prima persona, il primo nella saga di M&M. Gli eroi che porteranno, entro il prossimo Autunno, sui nostri monitor il “Dark Messiah of Might & Magic”, saranno i signori della Arkane Studios, passati agli onori della cronaca con il fin troppo sottovalutato Arx Fatalis, interessantissimo gioco di ruolo di qualche stagione fa. Questa scelta potrebbe essere opinabile in quanto i programmatori di Arkane non hanno mai mosso un passo nel difficile mondo degli sparatutto, ma quanto abbiamo visto fino ad ora ci ha lasciati piacevolmente sorpresi; i livelli messi a disposizione dai programmatori, infatti, trasudano comunque cura certosina e ricercatezza del dettaglio (stiamo parlando di oltre un gigabyte di materiale!), anche perché il gioco completo sarà mosso dal motore di Half-Life 2, il pluridecorato Source.
Dark Messiah of Might & Magic - Immagine 1
Anche la “fotografia”, è stata curata in modo particolare,come in questo caso
Dark Messiah of Might & Magic - Immagine 2
Spingere i nemici contro travi chiodate si rivelerà essere una strategia vincente.
Dark Messiah of Might & Magic - Immagine 6
I giochi di luce e ombra saranno determinanti per confondersi nell'oscurità
Rispettando le fondamenta della stragrande maggioranza degli FPS, anche DMoM&M non farà eccezione nella struttura dei livelli. Come il Marine di Doom 3, come il soldato di F.E.A.R. o, ancora, come l'inossidabile scienziato di HL (come chi è? Gordon Freeman!), saremo chiamati a muoverci dal punto “A” al punto “B” di ogni sezione : nonostante la vastità del mondo, una strada e una sola ci porterà alla fine della missione ed al livello successivo...ma con delle novità; grazie ad un impressionante motore fisico, saremo liberi di scegliere la migliore delle strategie in base al nostro modo di giocare. Se, ad esempio, un branco di orchi ci sta seguendo, niente di meglio che farli correre proprio sotto a quella trave sbilenca, per poi farla crollare sui malcapitati con un abile colpo – magari un calcio!Le subroutine fisiche che abbiamo visto ci hanno sbalordito per realismo e concezione, regalandoci moltissime emozioni.
Il male ancestrale che impera – o almeno, ci prova! – nei regni di Might & Magic, troverà nuove nemesi da affrontare nel titolo patrocinato da Ubisoft, il quale si svilupperà in un mondo “nuovo”, che avrà poco a che fare con le location a cui i giocatori di lunga data sono abituati e che, comunque, ritroveranno intatte nel futuro RTS, che sta nascendo sotto l'egida della Nival, che risponderà al nome di “Heroes Of Might & Magic V”.
Dark Messiah of Might & Magic - Immagine 5
I nostri avversari saranno in grado di difendersi molto bene.
Dark Messiah of Might & Magic - Immagine 3
La resa grafica generale sarà a dir poco meravigliosa.
Dark Messiah of Might & Magic - Immagine 7
Gli incantesimi di fuoco,al momento,paiono i più devastanti
Il “Source” che ci regalerà tanto ben di grafica, esigerà come è giusto che sia il suo dazio in termini di risorse hardware; allo stato attuale, i requisiti consigliati parlano di un processore a 2000mhz, mezzo gigabyte di ram e una scheda video da 128 MB con pieno supporto ai pixel shader. Sulla nostra macchina di test, un Sempron 2400+, coadiuvato da un gigabyte di ram e GeForce FX 6600 GT, abbiamo potuto giocare a 1024*768 punti,ma con tutti i dettagli al minimo, pena rallentamenti talmente evidenti da rendere il titolo improponibile. Lo spettacolo offerto è stato comunque di prim'ordine: da texture curate in maniera certosina, passando per effetti di illuminazione dinamica, per finire con scene di combattimento dal taglio cinematografico, il distacco della mascella è garantito, se i programmatori manterranno questo trend a prodotto finito.

Anche se non si hanno notizie certe, pare che il nostro eroe disporrà di una quindicina di abilità diverse le quali, grazie ad appositi punti che otterremo durante le nostre scorribande, ci permetteranno di sviluppare un aspetto piuttosto che un altro; questo significa, in soldoni, che potremo creare uno stregone estremamente potente, ma che usa una spada come fosse un coltellino svizzero, oppure un guerriero capace di massacrare dieci orchi in un minuto, ma del tutto incapace di leggere un articolo su Gamesurf. Naturalmente, nulla ci vieterà di dosare sapientemente i punti a nostra disposizione, per creare un perfetto compromesso fra Spada & Magia.
Particolarmente interessante sarà la possibilità, di utilizzare due armi, ad esempio due daghe, contemporaneamente. Volete mettere il piacere di trapassare un goblin da parte a parte con la lama che teniamo nella mano sinistra e decapitarlo con la destra? Inoltre, saremo liberi di scagliare quasi ogni oggetto che troveremo sul nostro cammino, in faccia ai nostri nemici...!
Gli incantesimi che abbiamo provato fino ad ora, riguardavano essenzialmente la capacità di vedere al buio, e qualche sfera di fuoco...nulla di innovativo, ma sicuramente coinvolgente.
Quanto alla sezione multigiocatore, Ubisoft non è certo rimasta con le mani in mano. Come già evidenziato negli articoli precedenti, basti dire che sarà un team specifico, vale a dire i Kuju (Warhammer 40000), che si occuperanno delle arene on-line o su Lan.
In definitiva, motivi per attendere questo Dark Messiah of Might & Magic, quindi, ce ne sono fin troppi! L'autunno è alle porte e presto potremo scoprire i segreti del Messia Oscuro...
Dark Messiah of Might & Magic - Immagine 10
Alzare le difese si rivelerà spesso fondamentale.
Dark Messiah of Might & Magic - Immagine 11
Non mancheranno esplorazioni...sottomarine!
Dark Messiah of Might & Magic - Immagine 12
Quando verremo colpiti, saremo avvolti da una patina rosso sangue!
0 commenti
Sky TG24: guarda la diretta

- 5 %

Acquista la versione PC

9,999.49

Dark Messiah of Might & Magic

Dark Messiah of Might & Magic PC Cover
Empire
Star Trek Enterprise

2

Star Trek Enterprise

Arriva anche in Italia il cofanetto completo della serie cult degli anni 2000

Madame Secretary
Madame Secretary

Il political drama di Tea Leoni arriva alla seconda stagione in DVD

Suburra

3

Suburra

La lotta per il potere in una Roma allo sbando

Prison Break

6

Prison Break

Il grande ritorno di Michael Scofield.

Marvel - i Difensori
Marvel - i Difensori

Tutti insieme appassionatamente

Empire
WWE 2K18

3

WWE 2K18

Il Wrestling Made in WWE, torna sulle nostre console!

NBA Live 18
NBA Live 18

Un nuovo inizio

Rogue Trooper Redux

10

Rogue Trooper Redux

Puffo forzuto, strafatto di nandrolone, va alla guerra!

South Park: Scontri Di-Retti

2

South Park: Scontri Di-Retti

L'universo di Trey Parker e Matt Stone ridiventa un videogioco. Ed è bellissimo.