Preview Code Name S.T.E.A.M.

Alieni, vapore, strategia e... Abramo Lincoln
Tommaso AlisonnoDi Tommaso Alisonno (2 Aprile 2015)
In una Londra Vittoriana in cui tutte le fantasie Steampunk della letteratura sono oramai realtà, il capitano Henry è responsabile della sicurezza della Regina. Peccato però che di punto in bianco la capitale Britannica venga aggredita da una strana razza di insetti alieni (o qualcosa del genere): Henry e il suo amico il sergente John si uniscono pertanto alla squadra speciale messa insieme dal presidente Lincoln (precedentemente dato per disperso), il cui nome in codice è S.T.E.A.M. – Squadra Tecnica per l'Eliminazione degli Alieni dal Mondo (con tante congratulazioni ai traduttori).

Dopo il lancio Nord Americano, Code Name S.T.E.A.M. per Nintendo 3DS si prepara ad approdare in Europa. Il gioco, sviluppato da Intelligent System, si configura come uno strategico a turni con qualche elemento di RPG: la modalità Campagna, unica destinata al SinglePlayer, seguirà una serie di missioni successive, ciascuna composta da un numero variabile di mappe. Nella maggior parte dei casi l'obiettivo da conseguire sarà il raggiungimento di una zona “goal” con almeno una delle proprie unità, ma non mancheranno le variazioni sul tema, come ad esempio la scorta o le battaglie coi boss.
Code Name S.T.E.A.M. - Immagine 10
A nostra disposizione avremo da uno a quattro personaggi, in parte imposti dalla trama e in altra parte selezionabili da un roster: ciascuno di essi avrà le proprie caratteristiche, la sua arma specifica ed un'abilità speciale da adoperare in battaglia, mentre per la selezione dell'arma secondaria avrete libertà di scelta dall'arsenale sbloccato. Come accennato, il gioco si svolge a turni: sebbene l'inquadratura sia sempre nella semi-soggettiva delle nostre unità, il campo di battaglia è organizzato secondo una mappa quadrettata, con scale, muri e ostacoli che precludono la visuale ma che possono anche essere abbattuti in vari modi.

Durante il turno del giocatore dovremo naturalmente gestire le nostre 1-4 unità, eventualmente passando alternativamente al controllo di una o dell'altra, con anche la possibilità di frazionare le azioni (ossia di compiere parte delle azioni con una unità, passare a un'altra e poi tornare alla prima per compiere quelle residue). Qualsiasi azione compiuta, si essa movimento, fuoco con l'arma impugnata o utilizzo di abilità speciale, consuma parte del “vapore” a disposizione del personaggio: la riserva si ricarica all'inizio di ciascun turno, ma la gestione dello stesso costituisce di fatto il vero fulcro della strategia.
Da questo punto di vista il gioco è anche piuttosto permissivo: fintanto, infatti, che non effettuerete azioni differenti dal semplice movimento potrete sempre ritornare sui vostri passi e “recuperare” il vapore ipotecato. A seconda dell'arma equipaggiata, i personaggi (o i nemici) saranno inoltre in grado di agire anche al di fuori del loro turno: se avranno conservato sufficiente vapore per sparare, infatti, apriranno automaticamente il fuoco contro qualsiasi nemico si avvicini entro portata.

Il gioco propone inoltre alcune modalità Sfida 1vs1, disponibili sia in connessione locale sia attraverso Internet: Piazza Pulita è il classico scontro all'ultimo uomo, Corsa all'Oro è una gara a raccogliere più monete nell'arco di 5 turni, Battaglia A.B.E. mette in campo i “robot presidenziali” da condurre alla vittoria in uno scontro Boss contro Boss. Le meccaniche RPG si limitano essenzialmente alla gestione dell'equipaggiamento: potete sbloccare nuovi “Steamer” (serbatoi di vapore) e nuove armi secondarie raccogliendo rispettivamente gli ingranaggi disseminati per le mappe e le monete che i nemici abbattuti lasceranno cadere.
Code Name S.T.E.A.M. - Immagine 12
Graficamente, il gioco è realizzato in modo da ricordare un fumetto americano, e dunque il Cel-Shading la fa da padrone con ciascun personaggio che sembra letteralmente ritagliato da un giornaletto; gli sfondi sono più tradizionali, ma le texture e le tinte pastello contribuiscono all'aspetto “cartaceo” generale. I dialoghi sono doppiati in Inglese, ma tutti i testi sono tradotti in Italiano.

In questa primo escursus tra gli alieni di Code Name S.T.E.A.M. non ha potuto non tornarci alla mente l'ottimo Valkyria Chronicles di SEGA, con cui il titolo Intelligent System condivide buona parte del concept, come per esempio la possibilità di “contrattaccare” durante il turno avversario. Il contesto è però più “Americano”, quindi con una certa dose di humor e esagerazione che non trova posto nella controparte Giapponese. Naturalmente attendiamo di analizzare più a fondo il gioco per esprimere un giudizio definitivo, anche per testare la qualità dei server: l'appuntamento sugli scaffali è dunque fissato per Maggio.
Code Name S.T.E.A.M. - Immagine 13
Code Name S.T.E.A.M. si presenta come uno strategico a turni organizzato a missioni successive condito da un'ambientazione a da un brio particolari, simile a Valkyria Chronicles nel concept ma maggiormente “americano” nell'interpretazione, e con in più alcune modalità multiplayer. Stay Tuned per il giudizio finale!
Sky TG24: guarda la diretta

Code Name S.T.E.A.M.

Code Name S.T.E.A.M. 3DS Cover
Empire
Madame Secretary
Madame Secretary

Il political drama di Tea Leoni arriva alla seconda stagione in DVD

Suburra

3

Suburra

La lotta per il potere in una Roma allo sbando

Prison Break

6

Prison Break

Il grande ritorno di Michael Scofield.

Marvel - i Difensori
Marvel - i Difensori

Tutti insieme appassionatamente

Empire
NBA Live 18
NBA Live 18

Un nuovo inizio

Rogue Trooper Redux

9

Rogue Trooper Redux

Puffo forzuto, strafatto di nandrolone, va alla guerra!

South Park: Scontri Di-Retti

2

South Park: Scontri Di-Retti

L'universo di Trey Parker e Matt Stone ridiventa un videogioco. Ed è bellissimo.

Dragon's Dogma: Dark Arisen

2

Dragon's Dogma: Dark Arisen

Quando si parla di remastered, si parla sempre di seconde opportunità