Preview Batman: Arkham Asylum

Benvenuti all'Arkham Asylum
Giuseppe SchirruDi Giuseppe Schirru (31 Luglio 2009)
La batmobile sfreccia nella notte sotto una pioggia incessante. Batman è al volante, e alla sua destra troviamo un tizio schizofrenico vestito in maniera bislacca: è Joker. I primi dieci minuti buoni di Arkham Asylum sono spiazzanti: il giocatore altro non può fare che un giro turistico per i meandri del manicomio, assistendo a una recita corale davvero ben eseguita. Batman presenta il pazzo criminale al direttore, varie guardie lo immobilizzano e insieme lo scortano ai piani inferiori tenendolo sotto tiro. Secondo l'uomo pipistrello c'è però un tassello fuori posto: il pazzo criminale si è lasciato catturare troppo facilmente e senza opporre resistenza. A un certo punto, in una sezione di massima sicurezza dove a Batman è vietato di proseguire, Joker si libera delle manette e si disfa delle due guardie che lo scortano dichiarando quindi le sue vere intenzioni: un bel party all'Arkham Asylum dove sono stati invitati più di un centinaio dei propri uomini, arrestati da poco tempo, e tante bombe su Gotham City affinché la polizia non si azzardi ad arrivare sull'isola. Secondo il giullare ci sarà da divertirsi, anche perché proprio lì sono rinchiusi i criminali più folli e pericolosi.
Batman: Arkham Asylum - Immagine 9
Le capacità di Detective di Batman gli permetteranno di seguire le tracce lasciate dalle vittime
Batman: Arkham Asylum - Immagine 10
Le dentiere-giocattolo del joker sono utili per ottenere punti esperienza
Batman: Arkham Asylum - Immagine 11
Potremo in qualsiasi momento sapere a debita distanza le caratteristiche dei nostri avversari.
 
Come detto poc'anzi, il titolo sviluppato da Rocksteady Studios è inizialmente spiazzante. Sebbene il giocatore sia costretto a sorbirsi dieci minuti di nulla assoluto dove niente può fare oltre che ascoltare i deliranti discorsi di un pazzo, gli è pur sempre concesso di rifarsi gli occhi con un impatto grafico davvero notevole e assistere a una trama che pare avere più di qualche spunto interessante. Graficamente, Arkham Asylum è senza dubbio una gioia per gli occhi, a cominciare dalle animazioni superlative che muovono i modelli poligonali su schermo (nonché le espressioni facciali), soffermandoci sugli stessi modelli poligonali, praticamente perfetti, e continuando con l'attenzione per i particolari e la cura riposta nella realizzazione dell'ambiente di gioco. Arkham Asylum, pur essendo un postaccio pullulante di pazzi d'ogni sorta, è talmente ben realizzato che meriterebbe una visita guidata. Interessante anche la sua metamorfosi: se inizialmente i monitor mostreranno il direttore impartire ordini, sarà poi il turno di quel pazzo di Joker a essere ripreso dalle telecamere; inoltre i suoi poster appariranno lungo i corridoi e suoi graffiti con bomboletta ne deturperanno  ogni angolo. Sotto il profilo tecnico, tenendo anche conto dei dialoghi eccellenti (almeno in lingua originale), nulla è lasciato a caso e il risultato è indubbiamente fuori dall'ordinario.
 
Abbandonando il discorso grafica, partiamo col dire che Arkham Asylum si presenta come il solito mix di generi dove trovano posto sezioni di combattimento, scontri contro boss, qualche enigma da risolvere, venature stealth e quant'altro, il tutto racchiuso sotto la denominazione di action in terza persona che nei titoli d'azione ci piace tanto. Il sistema di combattimento prevede la possibilità di effettuare combo, contromosse, prese, il tutto condito da slowmotion ad alto impatto coreografico. L'uomo pipistrello ha inoltre i suoi soliti ammennicoli con cui affrontare i nemici, ovviamente tutti potenziabili (come le sue abilità) e che aumenteranno nel corso della disavventura.
Batman: Arkham Asylum - Immagine 12
Batman potrà interagire con alcuni personaggi non giocanti, anche se il tutto si limiterà a qualche breve scambio verbale
Batman: Arkham Asylum - Immagine 13
Lo zoom vi aiuterà a scovare particolari altrimenti invisibili
Batman: Arkham Asylum - Immagine 14
Sempre la modalità detective, utile per individuare gli elementi con cui poter interagire
  

Sebbene Batman sia costretto sempre a seguire una via prestabilita, in corridoi e stanze inizialmente ridondanti, bisogna dire che il copione è molto vario e i programmatori hanno fatto di tutto per non renderlo mai noioso. Le sorprese sono sempre dietro l'angolo. Tra le scene iniziali, per esempio, troveremo un pazzo che tiene sotto mira una guardia e la ucciderà non appena qualcuno si avvicinerà. Batman dovrà fare il giro dall'alto, utilizzando il rampino, quindi andare alle spalle del pazzo e senza farsi notare stenderlo con una presa letale.

È solo l'antipasto, perché andando avanti tutto si farà ben più difficoltoso per il nostro super eroe. La strada non sarà sempre libera e Batman dovrà arrangiarsi come potrà per trovare la via per proseguire: salti di piattaforme, arrampicate, rampino per raggiungere punti altrimenti inaccessibili e via. Fortunatamente, pare che tutti gli elementi siano stati amalgamati per bene per dare vita a un'avventura equilibrata: dimenticatevi quindi continui scontri e botte contro nemici che spuntano da ogni dove e quando, ma state attenti, quando meno ve lo aspettate, a quelli ben più forti armati di fucile e mitragliatore. Premendo il tasto L2 sarà possibile attivare la modalità Detective: lo schermo cambierà colore e verrà evidenziato in video tutto ciò con cui potremo interagire, dandoci i giusti ragguagli. Questa modalità sarà fondamentale sia per individuare i punti del fondale che potremo utilizzare a nostro favore, sia per avere informazioni utili sui nemici da affrontare, o sulla situazione in generale quando in presenza di un determinato enigma da risolvere non sapremo che pesci pigliare.
 
Non essendo questa la sede per lanciarci in giudizi, altrimenti affrettati, un piccolo resoconto è doveroso. Arkham Asylum si avvale di un plot narrativo oltremodo interessante e ricco di spunti, offre un gameplay divertente ed equilibrato, cercando di variare il più possibile gli ingredienti e di fuggire così alla ripetitività, oltre che un impatto grafico davvero notevole meritevole di un discorso a sè. Senza dimenticare i gadget dell'uomo pipistrello, le armi, le abilità atletiche e quant'altro. Sebbene tutto ciò sia più che abbastanza per aspettare la sua uscita con trepidazione, una cosa è chiara: Arkham Asylum è un titolo molto più complesso di quanto appaia da queste poche righe. I programmatori hanno voluto esplorare la psicologia del personaggio e il risultato finale pare in grado di soddisfare le loro aspettative. Non rimane quindi che attendere con trepidazione la fine di agosto quando, in contemporanea su PS3, Xbox 360 e PC, Batman: Arkham Asylum debutterà sul mercato.
Batman: Arkham Asylum - Immagine 15
Non solo irruenza nel combattimento di Batman ma anche una sana dose di stealth
Batman: Arkham Asylum - Immagine 16
Liberato il prigioniero ci becchiamo una sana dose di punti esperienza
Batman: Arkham Asylum - Immagine 17
Arlequin, degna compagna di Joker, ma vestita meglio..
Arkham Asylum si avvale di un plot narrativo oltremodo interessante e ricco di spunti, offre un gameplay divertente ed equilibrato, cercando di variare il più possibile gli ingredienti e di fuggire così alla ripetitività, oltre che un impatto grafico davvero notevole meritevole di un discorso a sè. Le premesse sono quelle per un ottimo titolo.
Sky TG24: guarda la diretta

Batman: Arkham Asylum

Disponibile per: PC, Xbox 360, PS3
Batman: Arkham Asylum PS3 Cover
Empire
Star Trek Enterprise

2

Star Trek Enterprise

Arriva anche in Italia il cofanetto completo della serie cult degli anni 2000

Madame Secretary
Madame Secretary

Il political drama di Tea Leoni arriva alla seconda stagione in DVD

Suburra

3

Suburra

La lotta per il potere in una Roma allo sbando

Prison Break

6

Prison Break

Il grande ritorno di Michael Scofield.

Marvel - i Difensori
Marvel - i Difensori

Tutti insieme appassionatamente

Empire
ELEX

1

ELEX

Un cristallo per trasformarli tutti.

WWE 2K18

3

WWE 2K18

Il Wrestling Made in WWE, torna sulle nostre console!

NBA Live 18
NBA Live 18

Un nuovo inizio

Rogue Trooper Redux

10

Rogue Trooper Redux

Puffo forzuto, strafatto di nandrolone, va alla guerra!